Uova e Asparagi con la Separazione delle Cotture

uova con asparagi

Ricetta:

Dopo aver lavato gli asparagi sotto l’acqua corrente, leva la parte chiara del gambo, più legnosa.

Porta a bollore abbondante acqua, quindi sala con una manciata di sale grosso e di seguito butta gli asparagi.

Quando sono cotti al dente scola gli asparagi con una schiumaiola e tuffali in un bagno di acqua fredda.

Ricetta:

apri le uova e separa il rosso dal bianco.

Metti a fiamma bassa una padella di ferro leggero e lascia sciogliere il burro (in alternativa puoi utilizzare una padella antiaderente).

Quando è sciolto lascialo schiumare, appena finirà di rumoreggiare sarà in temperatura e potrai aggiungere gli asparagi.

Lascia andare gli asparagi a fiamma bassa perché riprendano calore senza rosolare.

Ricetta:

Metti sul piatto da portata gli asparagi caldi, quindi a fiamma bassa fai asciugare il burro che conterrà l’acqua rifatta dagli asparagi.

Quando il grasso smetterà di sfrigolare, alza a fiamma media e aggiungi gli albumi, aspetta che inizino a rassodare, scuoti delicatamente la padella così che le chiare si distribuiscano omogeneamente.

Ricetta:

quando il bianco è sodo, sala e aggiungi i rossi d’uovo.

Sala anche i rossi.

Aiuta ad andare in temperatura i rossi, prima che cuociano troppo alla base, bagnandoli di burro caldo aiutandoti con un cucchiaio.

Tocca con il dorso di un dito il rosso di un uovo e se è caldo le uova sono pronte.

Con l’aiuto di una paletta metti le uova sugli asparagi, copri con un poco di parmigiano grattugiato, aggiungi il burro caldissimo sopra al parmigiano e una macinata di pepe.