Curry di pollo con verdure thailandese

Curry di pollo con verdure thailandese

Ricetta

Dopo aver pulito, lavato le verdure e averle tagliate in piccoli pezzi (puoi utilizzare: carote, zucchine, mais, cavolo cappuccio bianco o rosso, porro, broccoletti, zucca, taccole intere, fagiolini…), metti un dito di olio di semi di girasole (o olio di cocco) in una padella (antiaderente o di ferro), porta in temperatura e inizia a cuocere una verdura per volta.

Copri l’olio con la verdura a pezzetti e gira continuamente (se sfiorerai l’olio con un dito ti accorgerai che non sarà a 180°, ma sarà molto meno caldo, come sfiorare l’acqua della pasta che bolle). Dopo 30 secondi assaggia la verdura che dovrebbe risultare cotta ma croccante, se fosse ancora troppo dura cuoci ancora 30 secondi.

curry di pollo con verdure thailandese

Scola a questo punto la verdura, metti da parte e rimetti l’olio in padella. Riporta l’olio in temperatura, quindi passa alla verdura successiva e in 30-60 secondi cuoci anche questa. Salta così tutte le verdure e mettile poi da parte (mano a mano che salti le verdure aggiungi olio se dovesse non bastare).

curry di pollo con verdure thailandese

Metti il pollo in pezzi nella stessa padella in cui hai saltato le verdure, questa volta a fiamma bassa, con meno della metà dell’olio, alla temperatura più bassa che riesci a trovare senza che smetta di sfrigolare. Se non ci dovesse stare tutto in una padella, rosola in due volte.

Fai andare il pollo 7 minuti, senza mescolare, quindi gira e fai andare altri 5 minuti. Rosolato tutto il pollo a pezzi, togli la parte del petto, che sarà già cotta, mentre lascia andare a fuoco basissimo, ancora per 30-40 minuti, cosce, anche e alette.

curry di pollo con verdure thailandese

Messo da parte tutto il pollo cotto, con i grassi avanzati prepara la salsa. Metti 2 cucchiai di pasta di curry e fai rosolare un poco, quindi aggiungi 1 o due lattine di latte di cocco (o in alternativa panna liquida) e porta a primo bollore. Quindi correggi di sale.

Ricetta multilivello di curry thailandese

Quando è ora di preparare il pasto, riunisci le quantità di ciascuna materia necessarie (verdura, pollo e salsa) in una padella e riporta in temperatura a fiamma bassa. Correggi eventualmente di sale e servi con riso bianco.

curry di pollo con verdure thailandese

Diverse tipologie di Curry in pasta (non liofilizzato) tra cui scegliere, per la tua ricetta del Curry di pollo con verdure thailandese