Corso di cucina

Tutti i corsi

Cucina Mediorientale cuscus + tajine + falafel + salse arabe

maggio 4, 2018 / h 19.30
€ 55
tajina di verdure

CUCINA MEDIORIENTALE: CUSCUS FALAFEL HUMUS BABGANOUSH TABULÉ

In medioriente la carne e il pesce vengono preparati in maniera differente. La tajine di carne alla yemenita con le albicocche e quella di pesce con le mandorle marocchina sono 2 grandi classici, molto più semplici da preparare di quel che si pensi. Il tutto ovviamente accompagnato al cuscus, con i suoi piccoli segreti per farlo venire veramente buono, tra cui non ultimo il burro.
I falafel di fave o di ceci con le salsine arabe sono un’altro grande classico, facile da preparare e buono da mangiare per una cena, o un aperitivo etnico con gli amici.

Le ricette delle lezioni:

inizieremo il corso di cucina mediorientale con il preparare il cosciotto di agnello con le albicocche alla yemenita:

dopo aver rosolato la carne (separazione delle cotture) soffriggeremo abbondante cipolla a cubetti grandi e altrettante carote a lunette, quindi uniremo acqua, una stecca di cannella avvolta nel cotone (per ritrovarla dopo la cottura), zafferano e una busta di albicocche secche, sale. Porteremo a cottura in pentola a pressione. Cotta la carne faremo restringere un poco i liquidi.

il secondo intingolo del corso di cucina mediorientale per il cuscus sarà del pesce (sgombri e branzino) con melanzane, cipolle, zucchine, carote e spezie:

tolte le teste e le code, ridurremo i pesci in tranci. Con gli scarti prepareremo del fumetto coprendo di acqua e portando a bollore per 30 minuti.
Soffriggeremo a scalare (separazione delle cotture) le verdure, prima cipolle, poi carote, poi zucchine ed infine le melanzane che altrimenti assorbono tutto l’olio.
Quindi aggiungeremo una punta di cucchiaino di coriandolo e altrettanto cumino, 1 cucchiaino di curcuma e una bustina di zafferano. Copriremo di fumetto e porteremo a cottura.
Quando i liquidi si saranno ristretti e le verdure saranno al dente correggeremo di sale. All’ultimo, prima di mangiarlo, uniremo il pesce che cuocerà in un’istante.

Preparazione del cus cus per le ricette del corso cucina mediorientale:

in una teglia che lo contenga largo, ogni mezzo kg di cus cus medio precotto disidratato, uniremo 2 cucchiai di burro e mezzo litro di liquido bollente (brodo di carne per il cus cus di agnello e fumetto per la tajina di pesce). Copriremo con la stagnola  e dopo 3 minuti di orologio lo sgraneremo con due forchette, per lasciarlo poi riposare coperto fino a quando lo mangeremo.

Con il cus cus prepareremo anche il Tabulé, un insalata con ceci, pomodori, prezzemolo, cetrioli, olio e limone

Per i falafel, triteremo al mixer e le salse mediorentali:

fave secche bagnate dal giorno prima, aglio, abbondante prezzemolo, cipolla, scalogno, peperoncino, coriandolo e cumino in polvere, lievito istantaneo, zafferano e sale. Prepareremo e friggeremo questo impasto a polpette e accompagneremo i falafel con pita, pomodoro, cetrioli e salse arabe: di sesamo, al peperoncino, humus di ceci e babaganoush di melanzane, preparate al momento.