Belga saltata con gamberi e scaglie di cioccolato

Belga saltata con gamberi e scaglie di cioccolato

Ricetta:

lava la belga e leva pelle, testa e vena ai gamberi. Con gli scarti puoi preparare il fumetto e metterlo da parte per un’altra ricetta.
Taglia la belga a rondelle, più larghe verso la foglia e più sottili verso la base del cespo, così che poi cuociano in maniera uniforme.
Metti una padella di ferro sul fuoco (o in alternativa una padella in alluminio antiaderente).
Aggiungi un filo d’olio e quando è caldo aggiungi la belga. Fai cuocere a fiamma alta girando molto spesso (la belga non deve prendere colore) e appena inizia ad appassire spegni, correggi di sale e adagia in un coppa pasta al centro di un piatto fondo.

Belga saltata con gamberi e scaglie di cioccolato

Ricetta:

sui fondi che restano in padella, aggiungi ancora un filo d’olio Evo, fai prendere nuovamente calore e cuoci sempre a fiamma alta i gamberi, 30 secondi per lato. Correggi di sale.
Adagia i gamberi sopra la belga, delicatamente solleva il coppa pasta e spolvera leggermente con scaglie di cioccolato.

Note:

il cioccolato e la belga (come tutti i radicchi) sono a dominante anice.
L’accostamento di questo piatto funziona su un doppio abbinamento, i gamberi e la belga funzionano per contrasto: gamberi dolci e belga amara. Il cioccolato lega con l’amaro della belga e con il dolce dei gamberi, reciprocamente quindi in contrasto.